La Nostra Impronta Ecologica

Nonostante gli stabilimenti Quaker hanno un'impronta ecologica relativamente ridotta, vogliamo diminuire costantemente il nostro impatto sull'ambiente.

Nel 2014 abbiamo stabilito l’obbiettivo, per tutti gli impianti di produzione Quaker in tutto il mondo, di ridurre il proprio consumo di elettricità, di combustibile, di rifiuti, di acqua e la quantità di acque reflue del 3% rispetto all’anno precedente. Nel primo anno abbiamo fatto buoni progressi rispetto agli obiettivi prefissati, anche se non tutti gli impianti abbiano raggiunto tutti gli obiettivi.

Nel 2015 abbiamo adattato questo obiettivo. Entro il 2019, puntiamo a ridurre ulteriormente i suddetti impatti del 10% in ogni paese. Questo cambiamento al nostro obiettivo ci darà un lasso di tempo più lungo per raggiungere i risultati, tra cui più tempo per il ROI (dall’inglese Return On Investment ossia indice di redditività del capitale investito) su determinati investimenti e per compensare le diverse dimensioni delle nostre singole operazioni.

 

Quaker CSR Chart 2015